Pardo a Crc: “Non c’è una vera dominatrice per il titolo, ve lo dico io chi può spuntarla”

    A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Pierluigi Pardo, giornalista Mediaset

    “La prova del Napoli di ieri è stata molto convincente perché è stata la vittoria di una squadra matura. Chi gioca meno ha approfittato della possibilità offerta, il Napoli avrebbe potuto segnare anche più gol e mi spiace per Gabbiadini che aveva bisogno di sbloccarsi. E’ stato un ulteriore passo avanti circa le impressioni molto positive che ho sul il Napoli e che, al di là di ogni scaramanzia, può arrivare lontanissimo e puntare allo scudetto. Poi, non è detto che lo vinca, ma in questo campionato in cui non c’è una squadra dominatrice, mi pare che il Napoli sia la squadra più calda.

    Il vero paradosso è che il Napoli nonostante la classifica dà segnali di grandissima crescita, il problema difensivo è stato risolto e il nuovo modulo pare abbia stabilito anche un certo equilibrio.

    Il Napoli in questo momento è più forte del Milan che però ha ampi margini di crescita. Detto questo, immagino che i rossoneri arriveranno in Europa, ma non credo possano lottare per lo scudetto a differenza del Napoli che ha una forza abbagliante e credo possa ancora migliorare”.