Pallone d’oro. Cristiano Ronaldo in vetta al mondo

    Il campione portoghese bissa il successo della passata stagione

     

    Cristiano Ronaldo sbaraglia l’agguerrita concorrenza di Leo Messi e del portierone tedesco Manuel Neuer, e vince per il secondo anno consecutivo il pallone d’oro. Il campione portoghese forte anche della Champions League che ha vinto con il suo Real Madrid, legittima ulteriormente il trofeo a suon di numeri da record. Infatti in questa stagione ha già messo a segno 33 reti su 28 presenze, per un bottino madridista fatto di 285 gol in 274 presenze. Questo per lui, è il terzo pallone d’oro della sua carriera (il primo nel 2008 quand’era nelle fila del Manchester United), come Michel Platini e Marco Van Basten. Secondo Leo Messi, finalista dell’ultimo mondiale brasiliano con la sua Argentina, e terzo il numero uno del Bayern Monaco e della Germania vincitrice dell’ultima rassegna mondiale.