Palermo-Napoli: Considerazioni da tre punti e due sicilie

     

    Considerazioni da tre punti e due sicilie…

    Palermo-Napoli, le considerazioni, del giornalista ed editorialista Luca Cirillo.

    1) Parlare di gemellaggio è sempre positivo in questo calcio di oggi, ma credo che tra napoletani e palermitani sia più un discorso di sintonia storica e di profondo rispetto. Una bella amicizia insomma…

    2) Ha fatto più danni Zamparini a Palermo quest’anno che i famosi mille e dispari di Garibaldi sbarcando a Marsala…

    3) Bisognava vincere e abbiamo vinto, punto. Il cinismo, in certi casi, serve come due dita in pressione sulle narici per non sentire troppi rumori inutili.

    4) Jorginho sublime: altro che nazionale italiana di Conte, secondo me meriterebbe una chance col Brasile.

    5) Pezzella, classe 97. Si può “riportare” a casa? Almeno sarebbe bello evitargli trasferimenti al nord nel prossimo futuro.

    6) Hamsik in taluni dibattiti somiglia un po’ ad una certa retorica: quando non c’è, ne vorresti sempre un pizzico. Quando c’è scatta la discussione sulla necessità di averla.

    7) Capitan Marek è come l’acqua: quando c’è, la dai per scontata, se manca volano bestemmie all’acquedotto, ai politici…. Giusto per rimarcare da un’altra prospettiva.

    8) “Lorenzo facette ‘a legge e Lorenzo fuje acciso”. Insigne ci aveva abituati troppo bene negli ultimi mesi. Un calo ci può stare. Sarri faccia attenzione alla gestione dei cambi. Mertens e Gabbiadini sono preziosi.

    9) Higuain pazzesco: 27 gol e tanta voglia di salire sul tetto d’Italia. E’ fondamentale servirlo di più e meglio.

    10) Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam… E poi Allan, Jorginho, Callejon… Avessimo avuto questi generali, altro che Vittorio Emanuele e soci. Battutaccia, sia chiaro. Già a quei tempi in Piemonte avevano capito che in certi casi bisogna comprare le partite. Doppia battutaccia… Emoticon wink

    11) Novellino ha regalato la maglia di Higuain alla moglie per il suo compleanno: viva lo sport! Forza Palermo, la Serie A ha bisogno delle squadre del Sud.

    12) Torino-Juventus e Napoli-Genoa: occhio!

    13) La Roma non mi stupisce ora, mi stupiva prima. All’Olimpico, ancora all’Olimpico, si scriverà una pagina di storia del Napoli.

    14) Quando non ci si mettono gli arbitri, ci pensano alcuni opinionisti a fare i “protagonisti”. Sollevare dubbi sul rigore concesso al Napoli è peggio della scena tra Buffon e Valeri.

    15) A proposito di Buffon…. Immenso portiere, per carità, ma quando dispensa complimenti agli avversari o li “abbraccia” e “benedice” dopo una partita, non mi incanta. “Il trucco degli illusionisti è nella gestione del personaggio e nella preparazione”.