Nulla di grave per Fellaini, il Napoli prova a rifarsi sotto per il belga

 

 

Fellaini. Il belga sarà pronto in un paio di settimane.

Il Napoli è ancora alla ricerca di un centrocampista di spessore e si è riaperta la pista Fellaini. Il belga saràpronto in un paio di settimane.

Champions League e calciomercato. Sono queste al momento le due priorità in casa Napoli e sono l’una legata all’altra. I nomi dei possibili arrivi in casa azzurra infatti dipendono molto da un’eventuale impresa al San Mames.

Quello che è certo è che all’ombra del Vesuvio si cercano almeno un centrocampista ed un attaccante che vadano a completare i reparti e le idee non mancano. Una è legata a Fellaini, giocatore che nelle ultime ore è tornato nel mirino dei dirigenti partenopei.

La trattativa sembrava in dirittura d’arrivo giorni fa ma un infortunio alla caviglia sinistra del giocatore ha inevitabilmente bloccato tutto. Dall’Inghilterra arrivano però voci rassicuranti, il problema non è serio, i legamenti sono salvi ed il centrocampista belga potrebbe tornare all’attività in un paio di settimane.

Per questo motivo la strada che porta al centrocampista del Manchester United si è riaperta, anche se non mancano gli ostacoli. I Red Devils sono pronti ad accettare il prestito oneroso ma vorrebbero incassare qualcosa come 5 milioni di euro e ci sarebbe poi da fare i conti con i circa 4 milioni che il riccioluto belga guadagna a stagione. Scogli importanti ma che si possono superare, per questo il Napoli è tornato a vagliare l’ipotesi. Ma non mancano le alternative.

Da tempo uno dei pallini di Benitez è Lucas Leiva del Liverpool ma nel mirino ci sono anche Obiang, Nacho Camacho oltre ovviamente a Sandro. Per l’attacco invece molto dipenderà da cosa si deciderà di fare con Zapata. In caso di cessione in prestito servirà un elemento che lo possa sostituire. 

Goalitalia