Non succede solo a Napoli: banda di ladri nella casa di Muriel!

    L’attaccante colombiano e famiglia erano impegnati in Inghilterra per via dell’amichevole tra Udinese e Southampton. Per fortuna in casa non c’erano oggetti di valore.
    Disavventura per Luis Muriel.

    Infatti, mentre il giovane attaccante colombiano era impegnato con l’Udinese nell’amichevole Oltremanica contro il Southampton, una banda di ladri ha fatto irruzione nella sua abitazione portando via solo un magro bottino.

    E’ accaduto nel pomeriggio di ieri, tra le 18.00 e le 22.00, ed in casa non c’era nessuno visto che la famiglia era a seguito del calciatore.

    Con ogni probabilità si tratta di un gruppo di professionisti alla luce del modo certosino in cui hanno operato.

    Invero, la banda ha disattivato i sofisticati sistemi di allarme e videosorveglianza installati nell’abitazione, staccando letteralmente le centraline. Quindi ha raggiunto la cassaforte, aperta con l’uso di particolari attrezzature. All’interno, tuttavia, non hanno trovato oggetti di valore.

    Fonte:goal.com