Nello Odierna, Michele Sibilia e il bellissimo ricordo per Pasquale D’angelo

    Una festa di calcio e di sport per Pasquale

    semplicemente grazie

    Nello Odierna, Michele Sibilia semplicemente grazie

    Di: Francesco Pollasto

    Due cose ci salvano nella vita: amare e ridere. Se ne avete una va bene. Se le avete tutte e due siete invincibili

    Ci sono i giornalisti, gli amici di sempre, come Nello Odierna e Michele Sibilia ,  ci sono i compagni della Curva B, gli inseparabili, quelli del sempre presente, quelli  delle trasferte, anche in quel maledetto giorno in Russia.

    Ci sono gli ex calciatori del Napoli e il vice presidente azzurro Edo De Laurentiis, ma soprattutto ci sono loro, il popolo, le persone che conoscevano Pasquale, quelli che gli volevano bene, quelli che l’amore vale più di tutto, io non c’ero sono lontano mi piange il cuore, avrei voluto esserci, essere in mezzo alla folla a gridare Pasquale vive, invece sono a centinaia di km dalla mia gente, dal mio popolo, dai miei affetti.

    Nello Odierna, grazie per quello che fai, lo so che non ami essere ringraziato, perché ciò che si fa con li cuore non pretende nulla in cambio, ma io lo faccio comunque, grazie anche a Michele Sibilia, che dalle frequenze di radio punto zero, ci ricorda che il calcio è soprattutto tifo e passione.

    Mi dicono che ieri ad Acerra migliaia di persone, hanno partecipato all’evento realizzato in memoria di Pasquale D’Angelo, immagino le emozioni di ogni singolo astante, i cori , gli striscioni, le grida…

    Cari amici, la curva  è passione, amore e fratellanza, non i barbari che vediamo descritti sui i siti o nelle tv.

    Caro Pasquale “Mi mancheresti anche se non ci fossimo conosciuti” . Ho finito le parole, e davanti a me scorre il video, della tua festa, guardo la faccia di Nello e quella tuo fratello, si percepisce la tua presenza, GRAZIE DI TUTTO..

    12891168_10207087666368652_338910578803992156_o