Ne riparleremo al San Paolo!

di Giuseppe Libertino

Ne riparleremo al San Paolo di Napoli con tutti i titolari. Perché il ‘turn over pesante’ puoi farlo con le deboli squadre del girone, il Villarreal è avversario tosto e va rispettato.
È vero, ci sono tanti impegni ma il rischio di perdere è sempre dietro l’angolo.
Sembrava un altro pareggio. Illusione. Come allo Stadium stessa sorte al Madrigal. Zaza e Suarez.


Con la Juve non hai un’altra immediata possibilità di rivincita ma ancora 13 partite da giocare; con i gialli spagnoli si rigioca tra sette giorni e ci vorrà il miglior Napoli per eliminarli. Insomma quello visto con la Lazio settimane fa a Roma.

Con Inter, Carpi, Juve e Villarreal si registra fase di calo e una rete realizzata su rigore. Prima, le raffiche di gol. Gli azzurri sono leggermente più stanchi. Reina è distratto. C’era un rigore solare per i partenopei: tutti lo hanno visto, tranne i direttori di gara. Sotto la sufficienza anche questi arbitri internazionali.

Peccato perché la gara avrebbe preso un’altra piega.
Occhio a non distrarsi, arriva un Milan ben messo, poi gli spagnoli dopo 4 giorni, infine la Fiorentina.
Giorni decisivi.