Napoli, With or without you… ci pensa il presidente

     

    De Laurentiis fa visita alla squadra, una visita già programmata da  tempo. 


     

    Una visita programmata. E’ questo quello che riporta il sito ufficiale del Napoli a proposito della capatina a Castelvolturno del presidente Aurelio De Laurentiis, ma in un momento in cui la serenità non abita in casa azzurra, sicuramente la presenza del patron non può che fare notizia. Alla ripresa degli allenamenti non c’era Rafa Benitez. Il tecnico si trova ancora in Inghilterra e ancora, di preciso, non si sa quando tornerà nel capoluogo campano per riprendere la guida della propria squadra. Un’assenza che ha fatto rumore in città, perché i motivi non sono chiarissimi e perché la prima partita di campionato, sommata all’esclusione dalla Champions League in favore dell’Athletic Bilbao non ha convinto i tifosi napoletani che si aspettavano un altro mercato ma che allo stesso tempo sono anche preoccupati dai rapporti tra lo spagnolo e De Laurentiis.

     

    Sicuramente la presenza del numero uno napoletano era prevista da tempo come ci informa la società azzurra, ma la sua presenza è sicuramente importante nella settimana che riporterà la squadra in campo dopo la sosta per la Nazionale. E’ ovvio che il presidente con la sua visita non voleva mandare messaggi diretti all’allenatore, però sicuramente voleva tenere alta l’attenzione della squadra vista l’importanza di ogni partita per una società che punta alla lotta per il titolo come obiettivo stagionale.

     

    Questa assenza di Benitez, unita alla visita di De Laurentiis potrebbe essere dimenticata semplicemente con una vittoria contro il Chievo Verona, ma pensate a cosa potrebbe succedere se qualcosa non dovesse andare. Tutto l’ambiente si augura che questa situazione non sia figlia di qualche tensione post mercato, ma fino a che una delle due parti non tornerà a parlare ufficialmente il dubbio resterà vivo, anche se riposto in un angolino. Sicuramente quando il tecnico tornerà in città spiegherà senza filtri ciò che è successo in questi giorni, intanto la squadra, con la carica del proprio presidente, continuerà a preparare il campionato con o senza la presenza di Rafa Benitez.

     

    Pietro Lazzerini – Tmw.com