Napoli – Udinese 1-0: Higuain basta e avanza!

Al San Paolo, il Napoli, di Maurizio Sarri, vuole ottenere i tre punti, l’obbiettivo e non far scappare Roma e Inter, e a punire l’Udinese ci pensa sempre lui Gonzalo Higuain.

Primo tempo dominato letteralmente dalla squadra azzurra, che potrebbe chiudere un vataggio di 4-5 goal, ma Higuain e compagni non riescono ad avere la solita freddezza davanti la porta avversaria. Primi 45 minuti da incubo per la squadra di Colantuono, che sembra in balia della furia azzurra. Nel secondo tempo al 53° il napoli trova il vantaggio grazie al solito Pipita, che trova prima il palo e poi la rete, che regala vantaggio agli azzurri. Nei minuti a seguire il napoli inizia ad arrancare, Sarri corre ai ripari ed inserisce subito El Kadduri e Mertens per Insigne e Callejon, notevolmente stanchi. L’Udinese capisce il momento di appannamento dei partenopei e si butta l’attacco, ma la difesa eretta da Albiol, Kulibaly e Reina regge bene. Uno stanco Higuain cede il posto ad un carico Gabbiadini, che non riuscirà a lasciare un segno nel match.

Ma il Napoli vince e conquista la nona vittoria nelle ultime dieci partite, tra campionato e coppe europee, care Roma e Inter non siete sole, il Napoli c’è.