NAPOLI: SOFFIA IL VENTO DELL ’EST SULLA CORSIA MANCINA

iVAN Strinic

CORRIERE DELLO SPORT, A NAPOLI SOFFIA IL VENTO DELL ’EST

Il richiamo è innanzitutto a sinistra, su quella corsia martoriata dagli infortuni, ormai da un bel po’ senza Zuniga e tra venti giorni anche senza Ghoulam: resta,  resterebbe, solo Britos, che è un difensore adattato al ruolo.

Diventa quasi immediato il desiderio di andare a cercare un uomo che faccia al caso del Napoli, per esempio Ivan Strinic (27), croato e pure lui nazionale che a dicembre chiuderà con il Dnipro e che dunque diventa una opportunità.

I contatti non significano che siamo in prossimità dell’accordo, ma che esistono le intenzioni e che si è in piena riflessione, perché di tempo (per ora) ce n’è…