Napoli – Roma: Tutto quello che…

    Come allora fu per Mazzarri, poi per Benitez, adesso Sarri!

    Napoli - Roma: Tutto quello che...

    Napoli – Roma: Tutto quello che… Il sabato infernale ormai è passato, non ci resta che leccarci le ferite, di una partita persa e di occasioni mancate, ma come nostro solito, non vogliamo perderci in lacrime, ma scovare notizie in giro e cogliere l’occasione di riderci su.

    Quindi amici dell’after, sum sum corda, ah non significa issate la corda, per una possibile impiccagione, ma la traduzione dal latino è Su su con i cuori, anche se una riflessione realistica sui fatti di sabato, a fine articolo la faremo sicuramente.

    Partiamo dal vulcanico patron napoletano che in barba (bianca) a tutti nella sua lunga conferenza stampa, a “difesa” di Napoli e dei napoletani, in uno stralcio di questa dice così: “Mi dicono che ho le vision, molte si sono avverate. Speriamo che tra 10 anni il Napoli sia dove spero. Spero che lo scudetto il Napoli lo vinca prima di 10 anni.” Presidè, deciditi, na volta siamo competitivi, n’altra non possiamo vincere, l’altra ancora sto scudetto lo possiamo vincere, l’altra ancora no… mo  basta, pari che acciacchi e poi rimedi… ejà!!!

    intanto, l’ex difensore giallorosso Andrea Mangone, sempre per il prepartita parla così di Gabbiadini a tuttomercatoweb: “Sarri ha alternato Gabbiadini e Milik, finora, ma l’ex Atalanta deve dimostrare di poter trascinare il Napoli e di essere un attaccante importante. Tuttavia non bisogna dargli pressione.” Andrè, ti sbagli… qui ci vuole qualcosa per aumentare la pressione… Gabbia c’è l’ha sempre bassa!!!

    “Napoli-Roma 1:3 Bella partita: con troppi errori individuali -Koulibaly Reina Goulham – ben preparata e giocata, vinta da chi ha sbagliato meno. Quando prendi gol come quelli che ha preso il Napoli puoi avere anche VanBasten ma non la rimedi. Mai. Senza la testa non vai da nessuna parte. Della Roma ho apprezzato la maturità tattica, la fase difensiva, le prestazioni di Florenzi, Nainggolan, Salah e Dzeko. E bravo anche Spalletti”.Così per il post gara twitta Maurizio Pistocchi, ti prego spedisci una lettera al mister, forse a te capirà!

    “Ci dispiace per la sconfitta, non abbiamo giocato male ma è mancata la cattiveria. Vorrei chiedere ai tifosi di lasciare in pace Gabbiadini, è un ragazzo che non merita tutti questi fischi, cerca sempre di dare il massimo. Falso nueve? Oggi è toccato a Mertens ma so molto bene che tutti dobbiamo adattarci all’assenza del centravanti”.Così Insigne per Radio Kiss Kiss Napoli, tanto buonsenso nelle sue parole, ma poco buongusto per i capelli, ja mo fatti la decolorazione.

    Beh, cari amici, siamo giunti al termine di questa sortita ta le news del pre e post gara, ma una riflessione nasce spontanea, a dirla all’Antonio Lubrano, ex giornalista RAI: Ma…Come allora fu per Mazzarri, poi per Benitez, adesso Sarri?

    Mi appello al buonsenso di insigne e…

    buona settimana!