Napoli-Roma 2-0: L’Impero del Sole siamo noi! Il Napoli batte la Roma e diventa Capitale sotto la prima luce di novembre!

 

Higuain-Callejon il Napoli domina e vola al San Paolo

 L’Impero del Sole siamo noi!

Il Napoli batte la Roma nel giorno di Ognissanti e diventa Capitale sotto la prima luce di novembre. E’ una marcia trionfale che comincia e non si ferma più nel canto di un’intera città che arriva fin lassù. E quando l’arbitro fischia il San Paolo vorrebbe che si giocasse ancora perchè una partita così resterà per sempre nella memoria.

Higuain volteggia nell’aria quando è appena cominciata la sinfonia di Fuorigrotta.

Il Pipita vola attaccato ad un gancio in mezzo al cielo ed in rovesciata volante segna un gol commovente.

Poi è un rullo che gira nel  pomeriggio troppo azzurro e lungo che illumina l’orizzonte di una città splendente.

Pali, traverse, occasioni a valanga, un immenso “high-lights” che dura più di un’ora. Fino al finale travolgente quando il sipario si agita sul passo double del tanghero Josè, “il buitre” che si avventa su una palla vorace in area e mette dentro la sua ottava meraviglia.

Finisce con gli olè dell’Arena del San Paolo in un abbraccio intenso di passione ed emozione. Siamo noi l’Impero del Sole…

Fonte:SSC Napoli