Napoli: quanta allegria, si ritorna dalle Nazionali, felici di ritrovarsi

ALLEGRIA A CASTEL VOLTURNO

Gli stranieri della squadra di Sarri incantano nelle Nazionali di provenienza Sorrisi e applausi per Hamsik che realizza due gol con la “sua” Slovacchia Hysaj e Chiriches festeggiano la qualificazione di Albania e Romania.

ALLEGRIA

Si riprende, in allegria: Ghoulam è arrivato prima del previsto, Hysay e Chiriches hanno potuto inebriarsi della qualificazione, c’è praticamente il Napoli quasi per intero e chi è assente arriverà in giornata.

IL TURN OVER.

Ce ne sarà bisogno, eccome, perché da domenica e sino al sette novembre ci sarà da correre su e giù per l’Italia, con qualche puntata anche all’estero: le solite sette partite in ventuno giorni, il cosiddetto tour de force che – per chi andrà in Nazionale – non prevederà comunque riposo. E l’elenco dei convocabili, dalla prossima tornata,potrebbe allargarsi, perché si sperimenterà, ci sarà un Higuain (presumibilmente) in meno, durante la sosta. Ma questa è una preoccupazione successiva.