Napoli, “problema” Albiol: il difensore non è al meglio, si scalda Henrique

     

    Rafael-Albiol-Gargano/Inler-Higuain formano la spina dorsale del Napoli.


     

    Rafael, Albiol e Higuain (con Gargano o Inler a centrocampo), formano la spina dorsale della squadra. E su quella Benitez innesta di volta in volta altre pedine. Portiere, centrale difensivo, centrocampista e attaccante. E’ chiaro che per un turn over efficace e produttivo occorra del tempo. Difficile mantenere gli automatismi quando si cambia tanto e si cambia tra l’altro con calciatori non ancora ambientatisi e non ancora al top della condizione. Così come è scontato che coloro che formano la spina dorsale della squadra non possano affrontare tanti impegni ravvicinati. Ma – come riporta il Corriere dello Sport –  Benitez sta già pensando ai loro sostituti. Per Higuain si è cimentato con buoni risultati, Duvan Zapata. Al posto di Callejon, invece, riesce a districarsi Mertens, in attesa del migliore De Guzman. E se dovesse fermarsi Rafael, c’è Andujar. Il problema resta Albiol. Nessuno è in grado di dirigere la difesa come riesce lui. L’esperienza dell’ex Real è fondamentale per tutto il reparto. Ma ora il difensore non è al meglio e nel suo ruolo si sta scaldando Henrique. Intanto sta insegnando i trucchi del mestiere al giovane Koulibay.