Napoli: presi due ragazzi nordcoreani per la primavera

     

    Lo riporta il Corrsport

    Mica soltanto intorno ai grandi nomi c’è mercato: esiste un movimento pure intorno ai meno famosi, perché il futuro ha bisogno di tempo e non si può rimanere a guardare. Il Napoli, nella sua «scugnizzeria», largheggia, andando a cercare giovani talenti in qualsiasi parte del mondo, non rimanendo inchiodata sul territorio: sono arrivati, da un po’, due ragazzi nordcoreani, si chiamano Jong Chang Bom, ed è un attaccante, e Ri Chol Song, ed è un portiere.

    Hanno entrambi diciotto anni, vengono ritenuti elementi molto interessanti e sono a disposizione di Saurini, restando sotto la lente di ingrandimento di Gianluca Grava, il responsabile del settore, per essere valutati nell’arco di un tempo adeguato.