Napoli – Milan: Tutto quello che…

    Chiuso per Lutto

    Hola amici dell’after, esordisco con un po’ di rabbia e contestazione, ma sabato 27 non era la giornata di Lutto nazionale, dedicata alle vittime del terremoto? E sinceramente, il minuto di silenzio, la fascia nera al braccio, proprio mi stanno strette! Toppe le vittime, il crepitio della terra, è ancora troppo rumoroso, per dedicarci a  commentare una partita di calcio, che ha portato si, una parte degli incassi a ciò che resta delle città distrutte… Ma non va, non va cari amici. Ormai lo show-business vale più di 250 vittime e di 215  persone salvati da sotto le macerie? No, io non ci sto, almeno per questa settimana a narrarvi, in maniera sarcastica e divertente, degli avvistamenti di Cavani in alberghi napoletani, o di un Sarri, che vorrebbe un Martens “guardone”, qualora facesse sempre 2 gol a partita.

    No amici, miei, questa settimana non ci sono… Non mi va, questa volta non mi va di parlarvi di calcio, ma vi lascio questa riflessione:
    1. #Terremoto in Centro Italia 250 vittime, 215 salvati dalle macerie…
    ancora una volta L’Italia, spaccata da terremoti, e campanilismi
    si unisce per soccorrere il connazionale!
    2. Terremoto in centro, Renzi annuncia il blocco delle tasse, per le
    zone colpite dal sisma: -La ricostruzione è più importante-
    mhmhhmh, dimentica che prima della calamità naturale è arrivato
    lui… altro che terremoto!
    3. Terremoto in Centro, qualcuno inveisce contro gli immigrati, beati
    negli alberghi, mentre i terremotati in tende e alloggi di fortuna…
    Tardi nel ricordare che la causa della loro immigrazione, sono le
    guerre, volute da noi per impossessarci dei loro beni!
    4. Terremoto in Centro, Napoletano ad Amatrice accusato di
    sciacallaggio! Colpevole solo di esser Partenopeo!
    5. Fedez e Rovazzi, elargiscono il ricavato dei loro singoli: (vorrei ma non posto e andiamo a comandare) per la ricostruzione del terremoto… quando si dice che dallo sterco fioriscono dei bei fiori!! Bravi ragazzi!!!
    TERREMOTO, TERREMOTO TERREMOTO, TERREMOTO…
    Io ne ho subiti 3 in vita mia, tutti è 3 hanno segnato la mia vita, tutti e 3 hanno cambiato la mia vita, da tutti e 3 ho compreso quanto è importante ripartire da quanto si ha per ricostruire… ricostruirsi!
    Sia così per me per voi, per questa nazione forgiata da una malaunità!
    buona Week
    Robb