Cds: Napoli le mani su Vrsaljko

 

Sime-Vrsaljko-2

Le mani su Vrsaljko: Nel giorno del suo compleanno il presidente De Laurentiis accelera per l’esterno destro del Sassuolo Affare da 20 milioni anticipato l’Atletico. Nell’operazione può entrare anche Zapata.

Il Corriere dello sport spiega i dettagli dell’operazione che sta conducendo De Laurentiis coadiuvato dal Ds Giuntoli per portare alla corte di Sarri l’esterno del Sassuolo Sime Vrsaljko.

Per fare arrivare il croato in azzurro serviranno circa 20 milioni: Squinzi preferirebbe cash.

L’ambizione (economica) del Sassuolo, è di  venti di milioni di euro; altrimenti, nell’offerta, può rientrare Duvan Zapata, concesso in prestito biennale nel 2014 all’Udinese, ma che può
essere liberato attraverso il pagamento d’una clausola e/o tramite i rapporti più che cordiali tra De Laurentiis, Squinzi e Pozzo. La necessità d’un centravanti di peso,per il Sassuolo, è nei fatti ed il colombiano è una scorciatoia per arrivare a concludere l’affare.

Sul giocatore anche l’Atletico Madrid ma tra il ds Giuntoli e il procuratore Riso discorso già avviato.

C’è la volontà del Napoli di fare in fretta, per evitare di ritrovarsi nel caos del mercato.
I programmi conciliano: il Sassuolo ha in programma una riunione, per definire le
proprie strategie, lunedì prossimo, quando sarà possibile avere un quadro ancor più
nitido d’una situazione che sembra introdurre ad un annuncio.

C’è, o ci sarebbe, anche l’Atletico Madrid su Vrsaljko, ma il Napoli ha di fatto le mani su Vrsaljko.