Napoli: ecco i rinforzi dall’Olanda

Bigon De laurentis

Gennaio non è lontano. Il Napoli conferma i soliti evidenti limiti, e inevitabilmente le risposte dovranno arrivare anche dal mercato.

Sondaggi, per ora: ma anche un viaggio. Un volo in Italia che non può essere casuale: l’agente di Mertens, Soren Lerby, è arrivato a Castelvolturno la scorsa settimana. Viaggio espresso per un incontro col ds Riccardo Bigon. Si è parlato del rinnovo dell’attaccante belga, ma in realtà è emerso qualcosa di più “stuzzicante”.

Lo riporta il Roma
UN FINLANDESE – Come anticipato da gianlucadimarzio.comLerby, titolare di una grossa agenzia di procuratori, sta proponendo al Napoli alcuni giocatori utili per il mercato di gennaio. Il club azzurro cerca rinforzi soprattutto in difesa. Un centrale e un esterno, ad esempio. I nomi che sono emersi riguardano un finlandese e un olandese. Il primo è Niklas Moisander, classe ’85. Il difensore, che può giocare anche esterno, è in scadenza nel 2015 e può muoversi a una cifra bassa già a gennaio, ovviamente gratis la prossima estate.

PRIMA LA DIFESA – Moisander è arrivato nell’Ajax nell’estate 2012 dall’Az Alkmaar. Il Napoli ci pensa, per ora il nome è solo appuntato. Così come quello di Ricardo Van Rhijn, esterno destro che ha giocato anche centrale difensivo. Classe ’91, è cresciuto nel vivaio dell’Ajax, ed è un profilo più giovane. Sotto contratto fino al 2018, non costa più di otto milioni. Solo idee, per ora. Ma il Napoli segue con attenzione i due giocatori, che saranno visionati da qui a un mese. Poi si valuterà cosa fare. Altri nomi proposti dal Lerby a Bigon sono Viktor Fischer e Davy Klaassen, sempre dell’Ajax, rispettivamente ala sinistra e trequartista.

GIOVANI STELLE – Giovani di prospettiva (classe ‘94 e ‘93), ma in questo caso si può parlare solo di segnalazioni. Il club azzurro ha appuntato anche il nome del centrocampista, ex Bayern Monaco, Danijel Pranjic, 32 anni e in forza al Panathinaikos. E’ un Jolly e puó fare anche il centrocampista centrale. Altri elementi che il Napoli potrebbe valutare sono quelli dei giovanissimi El Ghazi (‘95), Donny Van de Beck (‘97) e Yussuf Poulsen (’94). Tante proposte, ma per ora solo due idee. Con un occhio soprattutto alla difesa.