Napoli, guarda Marek quanto è bello

     

    Marek Hamsik, non ancora tornato ai suoi livelli con il Napoli, è stato il grande protagonista di Bielorussia-Slovacchia: doppietta e vittoria.

     

    Tre goal in otto presenze con il Napoli, due in una sola partita con la Slovacchia.

    L’inizio della stagione 2014/15 per Marek Hamsik non è stato dei più semplci. Come, d’altronde, quasi tutta quella 2013/14.  Il centrocampista, infatti, fatica maledettamente a calarsi negli schemi di Benitez in cui sembra non trovare mai la giusta collocazione tattica.

     

    In Nazionale, invece, Hamsik si sente evidentemente più libero di cercare i suoi spazi. E, questo, lo rende decisamente letale anche al momento di concludere a rete come dimostra proprio la splendida doppietta realizzata contro la Bielorussia e che proietta la Slovacchia in testa al gruppo C.

     

    Schierato pure dal CT Kozak nel 4-2-3-1 tanto caro a Benitez, Marekiaro pare comunque un altro giocatore rispetto a quello timido e insicuro che si vede ormai da un anno in maglia azzurra. Anche al cospetto della Spagna, qualche giorno fa, Hamsik aveva d’altronde sfoderato una prestazione da leader indiscusso. Proprio quel leader che, a Napoli, cercano invano ormai da troppo tempo…

    GOAL ITALIA