Napoli-Giovinco, è tutto vero: la Formica Atomica prima alternativa a Gabbiadini

Riccardo Bigon ha incontrato a Praga Andrea D’Amico, procuratore di Giovinco. L’attaccante della Juventus è la prima alternativa a Gabbiadini per gennaio

Sebastian Giovinco a Napoli, si può fare. Secondo quanto riportato da ‘Sky Sport’, infatti, proprio nella serata di giovedì, in quel di Praga, il club azzurro avrebbe mosso i primi passi ufficiali per assicurarsi l’attaccante della Juventus già durante il calciomercato di gennaio.
A conferma di questa eventualità ci sarebbe un incontro tra il direttore sportivo del Napoli, Riccardo Bigon, e Andrea D’Amico, procuratore dello stesso Giovinco, in scadenza di contratto con i bianconeri nell’estate del 2015 e poco propenso a rinnovare il contratto.
La Formica Atomica, in realtà, per il Napoli sarebbe solo la prima alternativa a Manolo Gabbiadini, vero obiettivo per la sostituzione dell’infortunato Mertens. Se la trattativa con Sampdoria e Juventus però non dovesse decollare quello di Giovinco potrebbe davvero diventare un nome caldissimo.
Anche se, il diretto interessato, fin qui ha sempre negato di voler lasciare Torino prima della prossima estate quando, d’altronde, sarebbe libero di scegliere il suo prossimo club liberamente.
Chiaro comunque che, un’eventuale chiamata da Napoli, potrebbe cambiare completamente lo scenario. E la Juventus, dal canto proprio, difficilmente rifiuterebbe la possibilità di ottenere qualcosa da un giocatore che, in caso contrario, si svincolerebbe solo qualche mese dopo.

 

Goal.com