Napoli – Genoa 3-1: Juve, c’è posta per te!

Juve, c'è posta per te

 Juve, c’è posta per te!

El General Rincón e tutto il caos del derby di Torino avevano riportato una mazzata bella pesante sulla lotta scudetto tra Juventus e Napoli.

Il centrocampista del Genoa ha aperto le danze questa sera al San Paolo approfittando di un errore della dormiente difesa azzurra e del sempre meno decisivo Reina portando in vantaggio la sua squadra, poi è salito in cattedra il più forte del campionato che vuole tenere accesa ancora la fiammella tricolore. Lui: Gonzalo Higuaín.


I fatti del derby hanno destabilizzato un po’ tutti.


A Torino sono accadute cose non belle, inutile girarci intorno, troppo facile pensare: ‘sarebbe finita 2-4’. Vedremo le ripercussioni future.

Ma almeno oggi è ancora aperta la lotta scudetto grazie a due gol straordinari del Pipita argentino del Napoli, oggi più che mai fondamentali. Senza di lui sarebbe tutt’altro. È sempre più decisivo, è sempre più l’uomo che tiene ancora accesa la lotta per il titolo. Il secondo goal è spot per la serie A. Riguardatevi la realizzazione che fa bene a questo sport.
C’è anche EL Kaddouri nel tabellino dei marcatori. Omar ha segnato in tutte le competizioni col Napoli quest’anno.

Vittoria legittima e complimenti ad un ottimo Genoa che ha dato filo da torcere alla seconda della classe.

Il Napoli resiste alla Juventus.


Mancano otto gare, in mezzo la pausa pasquale. Necessaria forse. Ultimi durissimi ‘otto tornanti’ verso la vetta con la Juventus ‘TREcento’ metri più avanti del Napoli.
Oggi più che mai cercasi moviola in campo. Tutti abbiamo voglia di un campionato senza errori, soprattutto oggi che tra la prima e la seconda ci passano tre punti ed un’autorete.

di Giuseppe Libertino