Napoli, per Fellaini dipende da Van Gaal e dal prezzo: manca l’accordo sul prestito oneroso

     

    Fellaini è diventata l'ossessione di calciomercato di Rafa Benitez

     Il  Napoli continua ad essere in attesa di capire quando e se si sbloccherà la situazione relativa al centrocampista del Manchester United Marouanne FellainiVan Gaal, manager dei Red Devils, non ha ancora sciolto la riserva riguardo il belga, forse perchè prima vuole essere sicuro di avere a disposizione un’alternativa (che potrebbe essere il bianconero Vidal).

    C’è però un altro problema. Secondo quanto riportato stamane dalla Gazzetta dello Sport il presidente De Laurentiis, pur avendo trovato l’accordo coi Red Devils per un prestito oneroso con diritto di riscatto (e con gli inglesi che pagherebbero metà dell’ingaggio), non vuole sborsare più di 2 milioni di euro, mentre all’Old Trafford ne chiedono come minimo 4.

    Dovesse saltare il tutto, ma c’è ottimismo riguardo la buona riuscita dell’affare, sullo sfondo c’è sempre il mediano brasiliano del Liverpool Lucas Leiva, che tanto piace a Benitez e col quale c’è già un accordo di massima sia col giocatore che coi Reds di Rodgers.

    Difesa. La probabile cessione dell’argentino Fernandez allo Swansea riapre il mercato per la retroguardia. Il danese Agger del Liverpool è sempre il preferito del tecnico iberico, ma occhio anche alla possibilità di investire il tesoretto incassato dalla Premier League per fare uno sgambetto alla Juventus acquistandoManolas dall’Olympiakos.

    goalitalia