La Gazzetta continua con le sue analisi personali : I tormenti di Sarri il Napoli in emergenza gol.

Al Napoli l’attacco non basta più. Ci pensa quasi sempre Higuain, mediana e difesa segnano poco.

Il re è nudo

 

Emergenza gol.

La Gazzetta dello sport, propone un analisi del tutto personale sul momento del Napoli, un articolo a firma di Mimmo Malfitano, ritiene il Napoli Higuain dipendente.

Ecco cosa scrive il giornalista:

Tra le big del campionato, l’attacco napoletano è quello che incide maggiormente nei risultati della squadra.

Delle 53 reti realizzate in campionato, fin qui, la fase offensiva ha inciso per il 79,2 % per un totale di 42 gol, mentre le 8 reti dei centrocampisti valgono soltanto il 15,1 %. L’unica rete realizzata  dalla difesa incide per l’1,9%.

Scorrendo le statistiche, ci si accorge però che le reti delle altre antagoniste non dipendono esclusivamente dagli attaccanti.
Mentre la difesa del Napoli è quella più avara, un solo gol di Albiol, quelle del Milan (16,2 per cento) e Fiorentina (13,6 per cento) sono le più prolifiche.

NAPOLI HIGUAIN DIPENDENTE

Insomma, le cifre dimostrano che senza le reti degli attaccanti, il Napoli fa fatica a trovare soluzioni alternative. E lunedì al San Paolo arriva il Milan, con la possibilità di sorpassare la Juve fermata dal Bologna. Al momento a Sarri mancano i gol dei centrocampisti: Marek Hamsik, dopo un momento di vitalità (5 reti), è ritornato nuovamente sotto la sufficienza da un paio di partite, mentre Allan (3 reti) non va in gol dalla partita d’andata con il Milan, giocata a San Siro.

Dati che significano una sola cosa: il Napoli non può prescindere dalle prodezze del Pipita. Dopo aver segnato in otto partite consecutive, l’attaccante argentino s’è fermato allo Juventus Stadium per merito di Barzagli che non gli ha concesso nulla, così come Lichtsteiner e Evra hanno ridimensionato le voglie di Insigne e Callejon. A Vila-Real, invece, Sarri ha preferito tenerlo in panchina, ma nella ripresa ha dovuto inserirlo per provare a dare maggiore consistenza ad un attacco poco efficiente. Nemmeno col Pipita il risultato è cambiato, anzi sì, però a favore del Villareal.

QUESTO E’ L’ARTICOLO DI MALFITANO.

Noi di napoletanosinasce vorremmo capire una cosa, in primis, queste lodi a Barzagli, che a parere nostro ha fermato si Higuain ma solo perchè il Pipita era  un pò troppo solo in attacco, e non come dice Malfitano perchè Insigne e Callejon sono stati fermati dai “baluardi” bianconeri. La squadra è statameno prolifica perchèè stata schierata più “BASSA”.

La battuta sul villareal poi rivela il quadro della situazione, a certi giornalisti evidentemente piace cavalcare l’onda del momento, salvo potersi riusparmiare certe battute, che onestamente non fanno ridere.