Gazz: Napoli dalle uscite un tesoretto di 40 milioni

    Napoli dalle uscite un tesoretto di 40 milioni

    Napoli: Un tesoretto di 40 milioni. Dal pezzo pregiato Gabbiadini alle riserve di centrocampo: sfoltire la rosa per assaltare Herrera, Vecino e Zielinski.

    La gazzetta dello sport evidenzia come dalle uscite il Napoli ha un potenziale tesoretto di 40 milioni.

    Herrera, Vecino e Zielinski sono i nomi sul quale il Napoli ha puntato in entrata, avrà da spendere, Aurelio De Laurentiis, per rendere competitivo il suo Napoli.
    E non solo per il campionato, perché gli investimenti preventivati dovrebbero servire anche per evitare che l’esperienza in Champions League duri il tempo della fase a gironi. E allora, ci saranno operazioni anche sul fronte cessioni che dovrebbero consentire al club d’incassare alcune decine di milioni da reinvestire.

    Tesoretto di 40 milioni

    Il pezzo forte è rappresentato da Gabbiadini.  Lui vuole giocare e il suo procuratore, Silvio Pagliari, ne ha chiesto la cessione . Il prezzo di partenza è molto vicino ai 25 milioni, basti pensare che nello scorso mese d igennaio, De Laurentiis rifiutò la stessa cifra che gli era stata offerta dal Wolfsburg, ritenendolo incedibile. La partenza di Gabbiadini potrebbe essere integrata con l’ingaggio di Lapadula.

    Addio a  David Lopez, Valdifiori e El Kaddouri. Le loro cessioni produrrebbero un’entrata vicina i 20 milioni. In lista di sbarco c’è pure Cristian Maggio che, dopo 8 stagioni in maglia azzurra, potrebbe trasferirsi al Watford, dove ritroverebbe Walter Maz- zarri. In procinto di tornare in Brasile, invece, Rafael che nel campionato appena concluso è stato il terzo portiere: come secondo gli è stato preferito Gabriel.

    Calciomercato: Il Napoli segue Anwar El Ghazi esterno dell’Ajax