A Napoli convegno sull’importanza di donare gli ovociti

Ovobank Italia, attiva dal dicembre 2014, nasce dalla sua omonima Ovobank Spain, la prima banca di ovociti europea con sede a Marbella, Spagna.

Ovobank Spain è stata fondata nel 2012 dall’esperienza nel campo dell’embriologia di Enrique Criado Scholz, biologo con un vasto curriculum professionale sviluppato in Italia, in Spagna e negli Stati Uniti d’America.
OVOBANK vuole soddisfare la domanda sempre più crescente di ovociti, contribuendo ad ottimizzare i trattamenti di infertilità e facilitando il cammino verso la procreazione.
OVOBANK collabora con più di 20 centri di fecondazione assistita in Spagna e già 15 centri in Italia, in rapido aumento, aiutandoli ad ottenere ovociti da donatrici quando siano in difficoltà ad ottenerli.
La società vanta ottimi risultati nella vitrificazione, scongelamento e fecondazione degli ovociti raggiungendo tassi di gravidanza del 63% (dati aggiornati al 30 agosto 2014, variabili da centro a centro).
Dalla dichiarazione di incostituzionalità della legge 40/2004 da parte della Corte Costituzionale nell’aprile 2014 e dalla conseguente liberalizzazione della fecondazione eterologa, ancora poche sono le strutture pubbliche e private che hanno compreso appieno le disposizioni legislative ed hanno affrontato un tema nuovo, pur in assenza di normativa aggiornata, offrendo questo servizio alle coppie che cercano un figlio. La causa è da ricercarsi nel susseguirsi di voci contrastanti circa la reale possibilità di mettere in pratica la tecnica, aggravata dall’assenza di disposizioni legislative che rendano possibile l’approvvigionamento in Italia dei gameti sia maschili che femminili, rendendo pertanto obbligata la ricerca delle cellule in paesi in cui l’ovodonazione sia già da più tempo praticata.
È per questo che OVOBANK propone una giornata di aggiornamento nella quale verranno toccati tutti i temi relativi alla ovodonazione, dalla legislazione vigente in Italia alla selezione dei donatori, dalla criopreservazione dei gameti al registro delle gravidanze.