Napoli Calcio a 5, il cuore non basta: la Lazio espugna il “Centro Fipav”

     

    Grande prova dei partenopei contro una delle più forti compagine della Serie A

     

    Grinta e cuore non sono bastati al Napoli Calcio a 5, che questa sera è uscito sconfitto per 3-4 tra le mura amiche del “Centro Fipav” di Cercola contro una Lazio cinica e opportunista.

    Gli uomini di Oranges hanno sfiorato la “remuntada”, ma non sono riusciti a portare a casa un punto che, per l’andamento del match, sembrava più che meritato.

    Biancocelesti in vantaggio 4′ con Marquinho, ma dopo 2 giri di lancette il solito Bico (nella foto) riporta il punteggio in parità. In 7”, però, i laziali allungano sul 1-3 grazie ad un autogoal di Dudù e una staffilata di Chilelli che si spegne alle spalle di un incolpevole Bertoni. Corsini al 12′ fissa il punteggio sul 1-4.

    Sembra finita per gli azzurri, ma una doppietta di Milucci a metà ripresa riaccende le speranze dei tifosi napoletani. Il forcing finale, però, non consente a Botta & Co. di raggiungere il pari.

    Nonostante la sconfitta, si sono visti importanti passi avanti nel gioco dei partenopei, che pian piano si stanno amalgamando sempre più.