Napoli-Atalanta 1-1: inspegabile l’arbitraggio di Calvarese, che lascia una macchia enorme in questo rush finale di campionato!

Pareggio al San Paolo, gol azzurro di Duvan


 

Napoli – Incredibile e assurdo per tanti versi ciò che accade al San Paolo in questo Napoli-Atalanta che derubrica in secondo piano l’aspetto tecnico e calcistico del match e fa emergere la discutibilissima direzione arbitrale di Calvarese che decide in maniera davvero inspiegabile su molti episodi chiave della partita.

In primis il gol dell’Atalanta viziato da un clamoroso fallo di Pinilla su Henrique.Da mani nei capelli.Poi un finale nebuloso, difficilissimo da decifrare sotto il profilo regolamentare, con un recupero mai concesso davvero, ammonizioni senza spiegazione ed uno ostruzionismo atalantino che viene legittimato e mai punito. Finisce 1-1 con il gol quasi al 90esimo di Duvan, ma è tutto defocalizzato sotto il profilo sportivo perchè la conduzione di questa partita farà rumore lasciando delusi e amareggiati Società, squadra e tifosi.

Cala il sipario su una delle parentesi più oscure in assoluto apparse a Fuorigrotta e che apre inevitabilmente ad una lettura a 360 gradi di un match che dovrà far riflettere e che lascia una macchia enorme in un momento delicato del campionato alla luce di un rush finale che a questo punto si porterà dietro uno strascico poco limpido e di certo nè chiaro e nè cristallino.

Fonte SSC Napoli