Napoli: Amadou Diawara è pronto, sedotto dai racconti di Zuniga, probabile esordio del mediano domani contro la sua ex squadra

    Amadou Diawara

    Amadou Diawara è pronto

    Napoli, il mediano potrebbe esordire domani contro la sua ex squadra, con cui si è lasciato male. Turnover quasi obbligato per Sarri.

    Amadou Diawara e il Bologna hanno vissuto 12 mesi insieme e sono re- duci da un addio tempestoso. Le loro strade si incroceranno nuovamente domani sera a Fuorigrotta, dopo un’estate ricca di polemiche e colpi di scena. Il trasferimento del centrocampista al Napoli ha segnato l’epilogo di una vicenda tormentata e Diawara potrebbe fare il suo esordio in azzurro proprio contro il Bologna (attesi al San Paolo appena 20.000 spettatori).

    Amadou Diawara  sedotto dai racconti di zuniga

    Il Napoli ha sempre intrigato Amadou Diawara. Già perché oltre all’insistenza del ds Giuntoli e alla curiosità di misurarsi nel gioco di Sarri, Diawara è stato sedotto anche dai racconti sulla
    città e sulla squadra di Juan Camilo Zuniga, con il quale aveva molto legato nei sei mesi trascorsi a Bologna dal colombiano. Anche per questo ora Amadou ha scelto di prendere casa
    in centro.

    Certo, ha potuto visitare ancora poco la città, per-ché nelle ultime settimane si è dovuto allenare tanto avendo un gap fisico da colmare in fretta. Adesso gli manca solo il ritmo partita, quello che spera di cominciare a riacquistare a partire da domani sera.