Napoli all’esame Chievo: Avanti tutta

    In serata gli azzurri affronteranno la squadra clivense, per proseguire una marcia che fa sognare

    Azzurri all’esame Chievo Verona. Trasferta spigolosa, ma che rappresenta per l’undici azzurro l’occasione per sfatare una tradizione che li vede sofferenti contro le cosiddette medio-piccole. Chievo come Empoli. Ma anche come Sassuolo e Carpi. Il Napoli cerca di curare l’allergia con l’entusiasmo che li ha portati a farne quattro al Milan e al Midtjylland. Cinque a Lazio e Legia Varsavia, e che li ha visti cattivi e vincitori  contro Juventus e Fiorentina. Sognare non è reato, ma ha anche i suoi effetti collaterali, che puntualmente arriveranno in seguito a qualche passo falso.

    L’imperativo è sbancare Verona. Anche perchè il Napoli non ha intenzione di fermarsi. Impresa già riuscita cinque volte (di cui due volte in serie B). Vincere per continuare a sognare, e svegliandoci magari, quando i sogni diventano realtà. Il campionato è fatto di una tappa alla volta, ed intorno mille insidie. Adesso testa al Chievo, per tutto il resto, c’è tempo. Avanti Napoli.