Naldi: Calcio a Napoli il sistema e’ delinquenziale, Quando ho lasciato ho fatto un regalo a De Laurentiis.

Salvatore Naldi :”Il calcio e il Napoli? Il sistema non è regolare, è delinquenziale!

Quando ho lasciato ho fatto un regalo a Corbelli, Ferlaino e De Laurentiis: sono troppo onesto e trasparente per vivere in qui.

 l’ex presidente della Ssc Napoli e attuale presidente di Federalberghi Salvatore Naldi  e’ intervenuto ai microfoni di Radio Club 91 nel programma “91 Mattina” condotto da Simonetta de Chiara Ruffo.

“Il calcio e il Napoli? Il sistema non è regolare, è delinquenziale! Quando ho lasciato ho fatto un regalo a Corbelli, Ferlaino e De Laurentiis: sono troppo onesto e trasparente per vivere in quel mondo”.

Ho dato tutto ricorda con amarezza  – e tanto al Napoli ma nessuno se n’è accorto. I tifosi veri e appassionati sono pochi, gli altri sanno solo additare e quando sono caduto nessuno mi è stato vicino. Il sistema calcio mi ha costretto a lasciare.

Oggi mi fa piacere che ci siano dei risultati per la squadra ma parlo da tifoso perchè i vertici non meritano niente.

A Napoli è difficile gestire una squadra di calcio: non si sa distinguere chi lavora con onestà. Meglio dedicarsi a turismo e alberghi, almeno siamo in un ambito pulito”

® Riproduzione riservata Napoletanosinasce.com