Nainggolan replica ai tifosi azzurri: “Scrivete ai vostri giocatori”

I tifosi del Napoli non hanno digerito ai complimenti di Nainggolan per il Cagliari visto al San Paolo e il belga risponde: “Cosa c’è di male?”.

Radja Nainggolan ancora una volta protagonista via Twitter. Non c’entrano goal o assist, il centrocampista belga finisce sotto la luce dei riflettori per un battibecco con alcuni tifosi del Napoli per nulla felici del ‘cinguettio’ pro Cagliari del belga.

Tutto nasce domenica dopo il match del San Paolo, terminato 3-3, riguardo al quale il centrocampista della Roma spende parole d’elogio nei confronti della compagine sarda: “Che partita ha fatto il Cagliari?!!!! Complimenti!!! Bella partita”.

Da lì ecco insorgere qualche sostenitore partenopeo, probabilmente deluso dal mancato successo della ‘banda’ Benitez, che non ha esitato a rispondere in maniera colorita e decisa a Nainggolan.

Il quale, visto l’ormai noto carattere ‘fumantino’, anzichè lasciar correre ha pensato bene di alimentare ulteriormente il focolaio della polemica ‘tweetando’: “Napoletani perchè nn scrivete ai vostri giocatori. Mi fate sentire importante…Nn ho niente contro nessuno. Ma se i miei ex compagni hanno giocato bene posso dirlo o no? Cosa c’è di male? Essere sportivi è più importante. Sbaglio?”.