la Moviola: Regolare l’1-0 di Higuain, giuste tutte le ammonizioni

 

Ben assistito dai guardalinee, Tagliavento arbitra bene, e non sbaglia una decisione.

Compito dell’arbitro agevolato anche dal comportamento dei giocatori in campo, che limitano proteste e manfrine ( tranne Nainggolan, che assume un comportamento poco dignitoso), ed è un bene vista la tensione che accompagna la sfida. Sull’1-0 Higuain scatta fra i centrali avversari in posizione regolare, quando parte il lancio di Insigne rimpallato da Hamsik.

Ci sono tutti i fuorigioco fischiati: a Callejon (8’) quando scatta da solo su assist di Jorginho e i due a Higuain nella ripresa. Al 6’ è fermato in posizione irregolare perché anticipa lo scatto sulla punizione battuta a sorpresa. Qualche dubbio in più, tre minuti dopo, ma c’è anche questo fuorigioco perché la punta del piede dell’attaccante argentino è al di là della linea.

I gialli sono ineccepibili: Holebas entra in ritardo su Callejon, c’è il fallo di Maggio su Torosidis e merita l’ammonizione anche il fallo tattico di Florenzi sullo stesso Maggio. Nella ripresa, dura l’entrata di Nainggolan su Jorginho: il giallo c’è.

Come quello di Lopez sul nuovo entrato Iturbe. Manca solo qualche GIALLO  a Nainggolan