MOVIOLA – Orsato vede bene, non c’era rigore su Hernanes

     

    A San Siro contro il Napoli nerazzurri protestano per una caduta in area del brasiliano, ma Koulibaly lo chiude senza toccarlo. 


    Partita particolare: primo tempo tranquillo, ripresa nervosa. Orsato non sempre preciso, ma di sicuro non gli manca la personalità come dimostrato in avvio di secondo tempo: gioco fermato per i troppi laser usati contro i giocatori. Due i cartellini mostrati nei primi 45’: per Hernanes e Britos. Nella ripresa  – riporta Gazz.it. – Napoli vicino al vantaggio con il palo colpito da Insigne: non c’è offside sull’assist di Hamsik, c’è Vidic a tenere in gioco gli avversari. Timide proteste dell’Inter per una caduta in area di Hernanes, ma Koulibaly ne capisce le intenzioni e lo chiude senza toccarlo. Doppia valutazione errata di Orsato: prima non si accorge del fallo di Lopez su Palacio a centrocampo (ma era una ripartenza), poi quando Higuain vicino all’area subisce due scorrettezze da Vidic, dà nella prima occasione un giusto vantaggio (l’argentino può ancora puntare la porta), ma poi sbaglia a non fischiare sulla cravatta successiva del difensore. Higuain protesta in modo veemente e rimedia un giallo. Subito dopo ammonito Jorginho: sgambettato Kovacic. Nel finale: espulso Mazzarri per proteste, giallo a Juan Jesus.