Mondonico: “La sconfitta di Bilbao ha disunito l’ambiente. Il Napoli non doveva perdere Reina!”

    Emiliano Mondonico, ha commentato su gianlucadimarzio.com la 4ª giornata di Serie A. Ecco quanto evidenziato da noi di Napoletano si Nasce:

    Il segnale più bello lo ha dato il Toro, abbandonando lo zero nella casella dei gol segnati: stava diventando una barzelletta. Per il resto, è normale che Juventus e Roma continuino la loro corsa a due, e menomate: così abbiamo qualcosa che ci esalta, che ci fa parlare. Comunque dopo quattro giornate i punti di distacco non possono ancora essere veritieri rispetto alle qualità delle squadre, la Fiorentina e l’Inter, secondo me, non meritano questo svantaggio dalle prime. Inter, Fiorentina, lo stesso Napoli, anche se con qualche problema in più, dovranno e potranno risalire. Il Napoli è ancora scottato dall’eliminazione di Bilbao, invece, e questo ha disunito l’ambiente: ogni giocatore pensa a salvare se stesso e non alla squadra. In più, in fase difensiva è peggiorato dall’anno scorso avendo perso Reina che spesso salvava la partita”.