Modugno: “Il Napoli non applicherà grossi stravolgimenti in formazione per la partita di domani”

    Modugno: “ Benitez farà un po’ di turnover per gestire la fatica, ad esempio il ballottaggio tra Mertens-Insigne


    Francesco Modugno, collega di Sky, è intervenuto nel corso di Marte Sport Live rilasciando le seguenti dichiarazioni: “La mia sensazione è che per domani non ci saranno stravolgimenti in formazione, ci potrebbe essere qualche cambio nell’ottica del doppio impegno con la Roma. Benitez farà un po’ di turnover per gestire la fatica, ad esempio il ballottaggio tra Mertens-Insigne, credo che giocheranno una partita a testa, credo che Insigne giochi a Bergamo e Mertens con la Roma, ma posso sbagliarmi. Credo che l’esperienza possa aiutare,lo scorso anno ci sono stati errori clamorosi, ed anche quest’anno ci sono stati molti errori individuali. L’ultimo Napoli del campionato assomiglia a quello dello scorso campionato, tranne in Europa League. Per Hamsik è importante che abbia ritrovato il sorriso e il suo modo di giocare, per Higuain è importantissimo che abbia ritrovato il gol, per questo mi aspetto che giochino entrambi. Benitez sta provando la fase difensiva come fanno i grandi allenatori per migliorarsi, se il Napoli troverà maggior equilibrio è sicuramente la squadra favorita per il terzo posto”