Mesto: “Napoli mi ha dato tanto. Finale di stagione difficile dovevamo dare di più!Cavani o Higuain? Sono entrambi fortissimi!”

    L’ex terzino azzurro Giandomenico Mesto, ha rilasciato un’intervista al CdS dove ha parlato della sua espereinza in azzurro, di Benitez, Higuain e del suo futuro:

    Sulla sua espereinza napoletana

    “Sono stato benissimo. Napoli è una città che dà tanto e che ho imparato a conoscere e amare. Lascio con dispiacere. Purtroppo non c’è stata neanche la possibilità di discutere del mio contratto con il club: mi sarebbe piaciuto parlarne. Ma tant’è… Conserverò il meglio. Ho sempre dato tutto per la maglia cercando di non deludere le aspettative”

    Su Benitez

    “Benitez mi ha insegnato tanto. E’ e resta un maestro, anche se nell’ultimo periodo qualcosa di meglio si poteva fare: lui e soprattutto noi calciatori. E’ stato un finale di stagione difficile. Un peccato non aver fatto felici i nostri tifosi.”

    Su Cavani e Higuaìn? 

    “I più forti con cui ho mai giocato. Giocatori straordinari. Due bomber. Ma faccio fatica a fare paragoni. E un po’, a dir la verità, neanche mi piace. Pure tra Mazzarri e Benitez non saprei scegliere, penso abbiano fatto tutti e due il massimo. Ho qualche offerta, un po’ di trattative avviate. Non so ancora dove andrò, ma di sicuro resto sempre legato alle squadre in cui gioco. Il Genoa? Anche lì sono stato: mai dire mai…”