Mertens: “Volevamo fare una grande gara. Felice di aver giocato tutti i 90 minuti!”

Al termine della gara con la Lazio, nella mix zone, arriva ai microfoni di Rai Sport, Dries Mertens. L’attaccante belga, commenta così la gara e il suo momento:

“Volevamo fare una grande gara, siamo riusciti a fare il gol dell’1-1. È un buon risultato per noi, ma c’è il ritorno al San Paolo. La partita mi è piaciuta, nella ripresa abbiamo dimostrato di essere più forti. Non siamo riusciti a fare il secondo gol, ma il risultato non è negativo. Oggi mi è piaciuta la mia prestazione, sono soddisfatto”.

Sul Futuro

“Sto bene qui, la concorrenza è positiva perché fa crescere la squadra. Gabbiadini sta facendo bene, sta segnando goal importanti e questo è un bene per la squadra”.

Dove preferisci giocare?

“La cosa principale è giocare, ma preferisco farlo sulla sinistra per favorire i miei movimenti”.

Migliorare l’italiano?

“Si lo so che lo deve migliorare, ora parlo inglese, francese e fiammingo. Il napoletano? Lo so, ma preferisco non dire niente, (ride, ndr), devo migliorare l’italiano”.

L’ anno scorso ci hai sorpreso, quest’anno meno perchè?

“No, io voglio sempre aiutare la squadra, titolare o partire dalla panchina per me è uguale. Oggi però sono felice di aver giocato tutti i 90 minuti, ma l’importante è dare tutto in campo”.

Secondo posto o temete le rivali alle vostre spalle?

“Ora pensiamo all’Inter, vogliamo batterli per proseguire la corsa al secondo posto”.