GAZZETTA: MERCATO 2016, IL NAPOLI PENSA AL FUTURO.

La gazzetta dello sport fa il punto di fine mercato

Mercato 2016

Mercato 2016: le grandi  comprano il futuro.

 

Mercato 2016: I colpi principali dell’ultima giornata
Benalouane (dal Leicester alla Fiorentina) Kone (dall’Udinese alla Fiorentina)
Floro Flores (dal Sassuolo al Chievo) Diakite (dal Frosinone alla Sampdoria)
Ariaudo (dal Sassuolo all’Empoli) Gilberto (dalla Fiorentina al Verona) Balic
(dall’Hajduk Spalato all’Udinese) Pryima (dal Torino al Frosinone)Constant
(svincolato, al Bologna) Quagliarella (dal Torino alla Sampdoria) Ninkovic (dal
Partizan Belgrado al Chievo) Vargic (dal Rijeka alla Lazio) Boyé (dal Newell’s al Torino).

Alla fine, il mercato del Napoli si chiude con un nulla di fatto e con un palo. Quello centrato per Filip Raicevic, 23enne del Vicenza. L’attaccante montenegrino resterà
lì dov’è fino al termine della stagione.

Raicevic e Ionita: due no Ma se ne riparla a luglio. no secco alla cessione di Manolo Gabbiadini.

SALTA NINKOVIC In prima serata, Giuntoli ha provato a sollecitare il Partizan Belgrado:  per Nikola Ninkovic, 22 anni, un trequartista dai piedi buoni,  ma il Genoa si è assicurato il giocatore girandolo, poi, al Chievo.

IONITA A GIUGNO Il Napoli avrebbe voluto subito ingaggiare anche il centrocampista Ionita.
Ma l’accordo col Verona non è stato raggiunto per la differenza tra la richiesta e l’offerta. Il giocatore e’ in scadenza, se ne parlera’ a giugno.

GABBIADINI NON SI MUOVE. A Milano, ha parlato il procuratore di Gabbiadini: «C’erano diverse richieste, soprattutto dall’estero, ma il Napoli non ha voluto cederlo».