Dopo Mediaset la Gazzetta, Higuain nel Napoli da fastidio a qualcuno?

Dopo mediaset la gazzetta

Dopo mediaset la gazzetta: il Pipita napoletano da fastidio.

Dopo le fantasiose dichiarazioni, rilasciate ieri, dal “giornalista” Paolo Bargiggia, oggi tocca alla gazzetta dello sport, di Mimmo Malfitano.

Dopo Mediaset la gazzetta

” il Pipita dev’essere venduto, è questo il messaggio che arriva dal Nord”

Così come il Napoli è una cenerentola che si trova per caso a lottare per lo scudetto, il Pipita Higuain dev’essere ceduto. Nella mentalità nordica non è accettabile, che una squadra come il Napoli, abbia la possibilità di avere un Higuain in rosa.

Dopo la bomba di Bargiggia, che poi si è rivelata una fetecchia, arriva puntuale come da programma il supporto della Gazzetta della famiglia Agnelli, Mimmo Malfitano, il giornalista napoletano, ritiene infatti, che il rinnovo del pipita sia un nodo da scogliere.

ecco alcuni passaggi:

L’ultimo incontro tra il padre e il fratello del Pipita, con i vertici del-Napoli, è stato a settembre dello scorso anno, a Venezia. I parenti dell’attaccante argentino chiesero di rivedere
la clausola rescissoria, di abbassarla di qualche decina di milioni, in modo da non precludere al giocatore eventuali nuove esperienze. L’opposizione di De Laurentiis non piacque, allora, agli Higuain e ormai si avvicina un nuovo appuntamento, sempre con il presidente del Napoli, per ridiscutere l’accordo che scade nel 2018. L’impressione è che potrebbero esserci dei colpi di scena. E non sarebbe una sorpresa perché l’interesse di alcun top club europei (Bayern Monaco e Chelsea sarebbero pronti a follie) per il Pipita è noto. La questione è destinata ad andare avanti per mesi.

Ecco, di cosa stiamo parlando cari amici di napoletanosinasce, praticamente parliamo del nulla, anche se sono pronto a scommetere che tra qualche ora troveremo decine di siti, che pubblicherano questa non-notizia  in prima pagina come la bomba della gazzetta.

Il Pipita è in Argentina, suo fratello Nicolas è tranquillo, cosi come De Laurentiis, tutti insieme concentrati per un unico scopo, regalare un sogno ai Napoletani, il resto sono solo parole di chi evidentemente non ama il Napoli e non crede nel sogno scudetto!