IL MATTINO – Niente Champions, Gargano resta a Napoli

     

    David Lopez sicuramente non è Lucas Leiva, il primo nome della lista di Benitez. Un nome ormai definitivamente da depennare quello del centrocampista brasiliano del Liverpool, come quello di Fellaini, il nazionale belga.

     

    La mancata qualificazione in Champions fa svanire in maniera definitiva la possibilità del Napoli di arrivare a uno di questi due top player, già  difficili da prendere sia per la strategie dei club di appartenenza che per l’effettiva volontà dei giocatori di andare via. Il discorso con il belga Fellaini e stato anche frenato dall’infortunio alla caviglia che ha messo ko il nazionale belga del Manchester United.

     

    Resta in organico Gargano, rientrato per fine prestito dal Parma e che era dato inizialmente per sicuro partente: l’uruguaiano ha convinto Benitez al punto tale di essere schierato titolare nelle due sfide del preliminare di Champions League contro l’Athletic Bilbao. E Gargano ha risposto con professionalità ed impegno, uno dei pochi a  salvarsi sia nel match di andata al San Paolo che in quello di ritorno al San Mames.

     

    A meno di sorprese (c’e sempre l’interesse del Parma) sarà lui il quinto centrocampista che si aggiunge a Inler, Jorginho, al neoacquisto olandese De Guzman e a David Lopez, il cui annuncio è previsto in giornata.

     

    Il Mattino