Mascherano, ammette: “Si a fine stagione volevo lasciare il Barça!”

     

    Mascherano, ammette: “Si a fine stagione avevo pensato di andare via. Caso Zuniga-Neymar?! La stampa ha messo in atto un vero e proprio linciaggio mediatico!”

     


     

    Nella giornata di ieri, Javier Mascherano, ha concesso una lunga intervista al quotidiano spagnolo il Mundo Deportivo. Il centrocampista argentino ha parlato di molte cose dai dubbi di voler restare o meno a Barcellona, al caso Neymar-Zuniga. Ecco quanto tradotto e riportato da noi di Napoletano si Nasce:

    Ti è mai passato di mente di volere lasciare il Barcellona, nonostante tutto il club volesse la tua permanenza?

    “Si, al termine della stagione, dopo la partita con l’Atletico Madrid. Il club ha percepito le mie intenzioni e si è messo all’opera per sistemare tutto. Io sono dell’idea che il rapporto con il proprio club debba essere proprio come un “matrimonio”. Le due parti devono andare d’accordo e se ci sono dei problemi o dei dubbi bisogna parlarne subito e così è stato. Ovviamente parlare con  Luis Enrique prima della Coppa del Mondo mi è stato d’aiuto nella decisione.”

    Il Mundo deportivo torna poi sulla questione falli pericolosi,tirando in ballo di nuovo il caso Zuniga-Neymar. Il giocatore argentino però si schiera in difesa del difensore azzurro:

    “Non sono per niente d’accordo su quello che è successo a Zuniga. Certo è un fallo duro, ma non voleva rompergli una vertebra, la stampa ha attuato un vero e proprio linciaggio mediatico. Questo è sbagliato, la stampa deve stare attenta, perchè quando mette un’etichetta rimane per sempre.”