Di Marzio: “I tifosi si aspettano un messaggio forte dalla squadra dopo aver sostenuto il Napoli dell’era De Laurentiis”

    Di Marzio: “ I tifosi azzurri vorrebbero un messaggio forte da parte della squadra con una serie di vittorie


     

    Gianluca Di Marzio, esperto di mercato, è intervenuto nel corso di Marte Sport Live rilasciando le seguenti dichiarazioni: “Con la cessione di Pandev è ripartito un minimo di contatto per Ayew da parte del Napoli. In questi anni dell’era De Laurentiis è la città che ha trascinato la squadra, ora sono i tifosi che si aspettano un messaggio forte da parte della squadra, dimostrare che questo è un gruppo che può competere con Roma e Juventus portando una serie di vittorie. Quest’anno il Napoli ha cambiato poco e questo può essere un vantaggio per una questione di amalgama, si creano schemi automatici, meccanismi già rodati. Vedremo in che ruolo verrà impiegato De Guzman che è stato impiegato al posto di Hamsik col Genoa. Quest’anno vedo più Roma che Juventus, con un grandissimo De Rossi ed una rosa molto più completa. Possibili outsider credo la Fiorentina, che ha qualcosa che non mi convince, poi dico Inter più che Milan; c’è un gruppo diverso, ambiente diverso. Lestienne era un’occasione per tutti, ma mettersi in mano ad un giocatore proprietario di un fondo arabo è una novità”