Martedì è stato escluso dalla lista Uefa, ma è in forma.

    Cosa farà il Napoli con Zuniga?

    Zuniga a lavoro con i compagni.

    Si aspetta la decisione di Sarri

    Ieri, per la prima volta, scrive il corriere dello sport, CamiloZuniga, ha lavorato insieme con i compagni. E non in disparte.

    Il difensore che è stato prima a un passo dal Porto e poi a un millimetro dalla Samp, ieri ha lavorato per la prima volta insieme con tutti i compagni da quando è rientrato dalla Colombia.

    Prima di ritenerlo reintegrato a tutti gli effetti in rosa, però, è bene attendere la decisione di Sarri.

    Di certo, la sua continua a essere una storia singolare com e poche: un separato in casa con uno stipendio da tre milioni e mezzo, reduce tra l’altro da due stagioni di interventi chirurgici e pochissime partite.

    Oggi e’ in piena forma, vedremo cosa accadra’.