Marolda: “Stasera mi aspetto ampio turnover nel Napoli”

    Marolda: “Insigne è un grande calciatore non si deve criticare in modo così aspro”


     

    Francesco Marolda è intervenuto nel corso di Marte Sport Live rilasciando le seguenti dichiarazioni: “In linea di principio io sono contro a rivoluzionare troppo la formazione. Stasera mi aspetto un’ampio turnover da Benitez, come è stato già annunciato largamente. Il feeling tra De Laurentiis e Mazzarri si era rotto e l’allenatore toscano ha preferito cambiare aria. Non so perché Benitez non abbia ancora rinnovato, ma è ancora presto per pensarci staremo a vedere. Credo che De Laurentiis sia molto preoccupato per il manato accesso in Champions, perché vuole arrivare alla prossima stagione senza debiti. Il Napoli ha aumentato di molto il tetto ingaggi lo scorso anno, quindi l’ingresso nella prossima Champions è fondamentale per non fare passi indietro nella gestione. Insigne è un grande calciatore che salta l’uomo e va bene negli ultimi venti metri in un 4-3-3, non bisogna criticarlo in maniera così aspra. Lorenzo darebbe molto di più in attacco se non facesse la doppia fase. Immobile Verratti ed Insigne sono tre calciatori con doti tecniche molto diversi, è un peccato che campioni del genere si allontanino dal calcio Italiano. Benitez ha l’affetto della gente, le critiche che gli vengono attribuite le deve accettare, poi quando verranno i grandi successi arriveranno anche i baci e gli abbracci”