Hamsik: “Io non tradisco ” Tutta Europa lo voleva, ma lui ama Napoli

Dieci stagioni nel Napoli, nessuno come lui in questa A E alla prossima rete staccherà Maradona fra i bomber

hamsik io non tradisco

 

MAREK: IO NON TRADISCO, AMO NAPOLI

Io non tradisco: non è una frase di gomorra, ma la promessa, mantenuta, di Marek Hamsik. Tutta Europa lo voleva, ma lui ama Napoli.

Di: Redazione

Hamsik non tradisce, ama Napoli sopra ogni cosa al punto di rifiutare le offerte dei big club Europei e Italiani. Hamsik che dal 2007 a oggi ha infilato la bellezza di dieci perle con il Napoli, e che passo dopo passo, a maggior ragione dopo l’ultimo rinnovo finoal 2020, si candida a diventare il recordman assoluto del club.

Di tutte le classifiche possibili: presenze e gol in campionato, presenze e gol complessivi. A suo tempo. Per ora, le medaglie da esibire con fierezza sono due: Marek, dicevamo, è infattilo straniero del campionato con il maggior numero di stagioni consecutive nella medesima squadra (10, mezza più di Radu e una più di Frey); nonché lo straniero azzurro più fedele di tutti i tempi : due stagioni più di Pesaola e tre più di Altafini   e Maradona.

” Io non tradisco Napoli, per nessuna squadra”

Il manager di Hamsik Juraj Venglos rivela : “Rifiutate proposte prestigiose da serie A Liga, Premier e Bundesliga”

“Marek ha  un legame fortissimo con  la città che lo ha adottato, pur di non lasciare la squadra ha declinato tante proposte molto prestigiose. Più o meno da tutti i campionati top d’Europa”.

Marek ha rifiutato Juve  e Milan?

“Sì, è vero, ma non solo”.

Nel corso dell’ultimo mercato s’è parlato del Real Madrid e del Bayern Monaco.

“Non voglio entrare nei dettagli, non mi pare corretto elencare nomi di questa o quella società o svelare situazioni riservate. Mi limito a dire che Hamsik ha ricevuto tante offerte in più, rispetto a quelle che ormai sono considerate di dominio pubblico”.

Anche dalla Premier?

“Sì. Diciamo che nel corso di questi dieci anni molti grandi club di Premier, Serie A, Liga e Bundesliga si sono interessati a Marek. Lui, però, è ancora al Napoli. Non sono certo io a svelare l’amore che lega Marek alla città e alla squadra: è lui stesso ad aver ribadito a più riprese
di essere felice a Napoli e di avere questa maglia sulla pelle”.