MALFITANO SULLA GAZZETTA: “HIGUAIN TRISTE VUOLE ANDARE VIA, CON LUI ANCHE CALLEJON”

AFFOSSIAMO IL NAPOLI

Ormai e’ una prassi consolidata quella dei grandi media, in un momento di crisi, si vende tutta la squadra, e non importa se non scrivono nulla di concreto, l’importante e’  il clamore.

Una piazza gia delusa, come quella Napoletana, meriterebbe un trattamento diverso, invece  stessi personaggi, stesse cose, dai salotti tv, alle radio fino ai giornali.

Cavalcare l’onda, e affossare, il piu’ possibile, tanto il Napoli non e’ la loro squadre del cuore.

Ecco cosa scrive Malfitano sulla gazzetta di oggi.

HIGUAIN Persino lui è stato contestato da quel gruppetto di tifosi ( CARO MALFITANO MANCO 20 PERSONE) che s’era radunato dinanzi all’hotel che ha ospitato il pranzo del riavvicinamento tra la società e la squadra.
Gonzalo Higuain è a pezzi, svuotato mentalmente dopo l’eliminazione dall’Europa League, determinata dai suoi errori,  principalmente, e stasera andrà in panchina: al suo posto ci sarà Zapata. Qualcosa è cambiato nell’umore del Pipita, sempre più nervoso e irascibile in campo.
L’impressione è che anche lui stia progettando la fuga, ma nel suo caso l’operazione appare molto complicata: c’è un contratto che lo lega fino al 2018 al Napoli e De Laurentiis non ha alcuna intenzione di cederlo.
A lui non dispiacerebbe ritornare a Madrid, all’Atletico, così come vorrebbe anche Callejon Simeone li ha chiesti ai suoi dirigenti che stanno preparando l’offerta da presentare al presidente napoletano.