Malfitano: Silenzio stampa? il Napoli deve crescere anche come societa’!

     

    SOLITI SILENZI

    Scrive Mimmo Malfitano sulla gazzetta dello sport

    L’ordine del capo della comunicazione è arrivato perentorio, al fischio finale di Rizzoli: parlerà il solo Benitez.
    Una decisione attesa quanto irriguardosa nei confronti della critica abituata, ormai, ad atteggiamenti del genere, che confermano quanto la crescita debba riguardare tutti i settori del club e non solo quello tecnico.

    E allora, l’allenatore è rimasto da solo sul banco degli imputati, a spiegare perché ha sostituito Higuain: «Era stanco dopo il lungo viaggio di ritorno dagli Stati Uniti», oppure a chiarire che i giocatori non risentono affatto della telenovela sul suo futuro: «Con loro ho parlato, spiegando che non dovranno perdere la concentrazione e battersi fino alla fine».

    Insomma, Benitez ha lasciato intendere che la squadra non è ancora matura per sentirsi competitiva e che, nonostante tutto, lui è rimasto soddisfatto della prova offerta dai suoi giocatori.