La Madre di Ciro Esposito: «Non gli credo»

    ANTONELLA LEARDI
     

    “De Santis dice che è disperato per la morte di Ciro? Mi fa piacere, significa che allora ha una coscienza”.

    Lo ha detto Antonella Leardi, madre di Ciro Esposito, commentando le dichiarazioni scritte da Daniele De Santis nella lettera inviata nei giorni scorsi ai pm romani.

     
     

    “Dice che ha sparato perché aveva paura, ma io non gli credo, è una bugia.

    E’ uscito attrezzato per fare del male. Non avrebbe lanciato bombe carta contro il bus se avesse avuto paura”, ha aggiunto la mamma di Ciro Esposito.

    “E poi ha aggredito mio figlio prima di essere picchiato. Il linciaggio è avvenuto dopo gli spari. Spari contro tre persone. Le avrebbe potute uccidere tutte, così come ha ucciso mio figlio”.