Lucarierllo a radio punto zero: “La gioia è stata vendicare la sconfitta del 31 maggio “

    PARLA GIANFRANCO LUCARIELLO

    Gianfranco Lucariello e’ intervenuto a  Radio Punto Zero, durante la trasmissione condotta da Michele Sibilla.

    Il giornalista ha analizzato la partita di ieri evidenziando alcuni concetti molto interessanti.

    “Resto convinto che il 4-3-1-2 possa valorizzare ancora meglio le qualità degli attaccanti azzurri, ma anche ilmodulo attuale  sta funzionando molto bene.

    Ieri è stata una grande festa in cui tutti si sono divertiti, tifosi compresi. La gioia è stata vendicare la sconfitta del 31 maggio proprio contro i biancocelesti.

    Hysaj sta venendo fuori alla distanza, gioca meglio a destra.

    L’ambiente  restare con i piedi per terra ed aspettiamo altri avversari ancora più validi. Finalmente stiamo vedendo il vero Jorginho, ovvero quello ammirato a Verona.

    Sarri lo ha completamente rigenerato. Insigne deve continuare su questa squadra, prima o poi anche Conte si accorgerà di lui.

    Sta giocando gare di altissimo livello e può giocare dappertutto, anche se lui è nato trequartista”.