LUCARIELLO: “Reina è stato, al pari di Sarri, il padrino di questa svolta”

GIANFRANCO LUCARIELLO,  è intervenuto a “FUORI GARA”, su Radio Punto Zero

Ecco quanto ha affermato:

“Dal Napoli mi aspettavo una svolta in positivo: non era possibile continuare come all’inizio della stagione, con una squadra incompleta ed una difesa ballerina.

Reina è stato, al pari di Sarri, il padrino di questa svolta, avvenuta anche grazie alla buona volontà da parte di tutti i calciatori.

Napoli e Fiorentina sono le due migliori squadre del momento, quelle che esprimono il miglior calcio in Serie A. Gli azzurri verticalizzano di più, ma non dimentichiamo che i viola sono primi ed hanno saputo sopperire alle partenze di Pizarro e Aquilani con un super Borja Valero.

Mercato? Avrei fatto uno sforzo maggiore in tre reparti: un attaccante in più, al posto di Zapata, un nuovo centrocampista ed un forte difensore”